Port scanner – Nmap

A dire la verità è tremendamente riduttivo definire Nmap uno port scanner. Nmap offre un’incredibile gamma di tipologie diverse di scansioni tra le quali scegliere, a seconda delle esigenze dell’utilizzatore. Inoltre è uno dei rari tools per port scanning in grado di effettuare scansioni in “modalità invisibile”, è in grado cioè di prendere i dovuti accorgimenti tesi a non farsi rivelare agli IDS (Intrusion Detection System).
E’ un software Open Source perciò, volendo, ne potete anche modificare i sorgenti per adattarlo meglio alle vostre esigenze.
Nmap ha raggiunto una fama mondiale. E’ persino stato utilizzato nel film Matrix Reloaded! Nel film, Trinity utilizza Nmap per trovare una vulnerabilità del servizio SSH sul server della centrale elettrica.
Il software è semplicissimo da utilizzare ed è ampiamente documentato anche in lingua italiana:
http://insecure.org/nmap/man/it/index.html
http://www.shishii.com/dummy/index.php?id=99

Nonostante sia disponibile anche per Windows vi consiglio di installarlo su Linux in quanto su Windows il funzionamento del programma non è dei migliori. Qua trovate i download per le varie distribuzioni Linux: http://insecure.org/nmap/install/inst-linux.html
Prima di installarlo provate comunque ad aprire un terminale e a digitare il comando “nmap”: su alcune distribuzioni è già installato di default.
Se utilizzate Ubuntu potete anche scaricarlo ed installarlo semplicemente utilizzando il sistema di amministrazione “Gestore pacchetti Synaptic”: una volta aperta l’applicazione andate sul menù “Modifica, Cerca” e digitate “nmap”.

~ di 2BFree su febbraio 17, 2007.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: